Esistono molti apparecchi di illuminazione diversi e dall'aspetto diverso chiamati lampade a sospensione. I più semplici hanno una singola lampadina montata sulla base, in un globo o sotto un cofano aperto o un riflettore aperto. Ma anche le lanterne, gli apparecchi con lampadine montate sul fondo, come i lampadari, e molte delle diverse teste disponibili per le luci a binario fanno parte della famiglia.

 

Come utilizziamo le lampade a sospensione?

Ci sono molti modi diversi in cui utilizziamo le lampade a sospensione. Gli apparecchi a sospensione vengono utilizzati per l'illuminazione generale, l'illuminazione di ambienti e l'illuminazione di attività. Li usiamo nei nostri ingressi, scale, sale da pranzo, cucine, camere da letto e camere familiari, anche nelle nostre verande. Usiamo lampade a sospensione per illuminare corridoi stretti, accentuare le nostre fotografie, dipinti e sculture e far brillare una fontana. Le lampade a sospensione, in una forma o nell'altra, spesso forniscono l'illuminazione di cui abbiamo bisogno quasi ovunque nelle nostre case.

 

Lampade a sospensione per illuminazione generale

Una lampada a sospensione può essere montata come apparecchio centrale in quasi tutte le stanze. Oppure uno o più possono essere utilizzati per illuminare un corridoio o un corridoio. Quando una lampada a sospensione viene utilizzata come luce per il portico, fornisce l'illuminazione generale per quel portico.

Una caratteristica interessante di una lampada a sospensione, quando utilizzata per l'illuminazione generale, è che molti di questi apparecchi sono progettati per proiettare almeno una parte della luce verso l'alto, verso il soffitto. Poiché quella luce si diffonde sul soffitto e si riflette verso il basso, ci aiuta a vedere meglio la stanza, o il corridoio, naturalmente. Ma ci aiuta anche a vedere la stanza o il corridoio stesso. Ci mostra i bordi e gli angoli dello spazio, dandoci un'idea migliore di dove siamo e dei modi in cui possiamo adattarci al meglio a quello spazio e attraversarlo.

 

Illumina un'area

La principale differenza tra l'illuminazione dell'area e l'illuminazione generale è che l'illuminazione dell'area illumina solo una parte di una stanza. Può integrare o far parte dell'illuminazione generale, ma non fa tutto il lavoro da solo. Un esempio è una lampada sopra un tavolo che si trova sul lato di una stanza. Un altro esempio sono le "luci d'angolo" che i proprietari di case a volte installavano nelle stanze vittoriane, specialmente se quelle stanze erano grandi o destinate a ricevere persone. Questi possono essere alcuni apparecchi a parete, ma possono anche essere apparecchi a sospensione, ad esempio montati a tre o quattro metri da ciascuna parete.

E se volessi una buona luce sopra un divano in una stanza? Una lampada brillante alle due estremità sarebbe piacevole da leggere, e luci meno luminose sopra il divano stesso potrebbero renderlo più comodo, soprattutto se è un pezzo lungo.

 

Apparecchi a sospensione per illuminare i tuoi luoghi di lavoro

Una delle cose preziose di un apparecchio a sospensione è che porta la luce dal soffitto e la avvicina al bancone o al tavolo o alla sedia preferita, o ovunque ne abbiate bisogno. Poiché ciò implica, le lampade a sospensione possono essere molto utili per l'illuminazione delle attività.

Siamo abituati a utilizzare lampade a sospensione sopra banconi e tavoli. Ma cosa succede se hai uno spazio limitato sul comodino o preferisci semplicemente non avere un tavolo accanto al tuo letto? Puoi ancora avere molta luce per leggere o per qualsiasi altra attività, installando una lampada a sospensione.

Nella tua cucina, se hai una base a isola o penisola senza pensili come parte del tuo spazio sul bancone, una o più lampade a sospensione possono fornire tutta la luce di cui hai bisogno senza disturbare la tua area di lavoro. Allo stesso tempo, queste lampade possono contribuire all'illuminazione generale della stanza.

Gli apparecchi fluorescenti sospesi sul banco da lavoro nel tuo garage sono un altro esempio di lampade a sospensione utilizzate come illuminazione di lavoro. Gli stessi apparecchi fluorescenti che pendono sopra le aiuole nel tuo giardino d'inverno, in soffitta o nel seminterrato e sono dotati di lampade ultraviolette (tubi), sono anche luci a sospensione che illuminano il lavoro o ti aiutano con un compito.

Ma servono anche per l'illuminazione generale, solitamente al centro della stanza.

Oppure possono semplicemente abbassare la luce a un'altezza più efficace per la stanza, specialmente se hai un soffitto alto.